mercoledì, Febbraio 21, 2024
Articoli

Weekend “Nero” per la Pallacanestro Campi

Nessuna vittoria per tutte le squadre gialloblù dai più piccoli ai più grandi, ma TUTTE le gare giocate lottate e perse solo alla fine. Partiamo dal minibasket, con i 2006/2007 che si arrendono ai “grandi” della Florence per 3 a 2, partita combattutissima che si decide nell’ultimo tempino , più o meno stessa storia per il match dei 2007/2008 contro le Volpi Blu che passano sul nostro campo, grazie a dei tiri liberi finali, peccato per i ragazzini e qualche lacrimuccia scesa sui loro volti per le sconfitte, poi passato tutto subito e tutti insieme con gli avversari a urlare in mezzo al campo W IL BASKET.

I nostri Under 15 facevano visita ai più quotati ragazzi del Calenzano, per cercare l’impresa e provare a ripetere la buona partita dell’andata, ma le cose non vanno benissimo, i soliti errori e la poca concentrazione durante quelle “pause” rovinano tutto il buon lavoro fatto e fanno scappare e chiudere i conti sul -20.

Eccoci agli Under 13, forse il maggior rammarico della giornata !! Sabato pomeriggio al Palabarberinese arriva Lastra a Signa, nel primo tempino i giovani gialloblù non scendono in campo e gli ospiti chiudono sul 15 a 2. Coach Fabbri striglia i suoi che si svegliano e cominciano a giocare, ma le palle perse e semplici appoggi a canestro sbagliati fanno restare Lastra a distanza di sicurezza, stesso canavaccio per il terzo e ultimo quarto, con Mirizzi e Agnello, in difficoltà le seconde linee lottano e fanno inceppare i meccanismi degli avversari che non fanno più canestro. A 1.30″ dalla fine i nostri sono sempre a meno 15, minuto di sospensione di Fabbri che sprona i suoi a combattere fino all’ultimo secondo e rientro in campo con difesa allungata a tutto campo che porta subito gli effetti desiderati, arrivando in un amen a meno tre punti di scarto e palla in mano per arrivare addirittura al meno uno con due/tre conclusioni sbagliate da sotto, niente da fare ma grande prova di reazione, ma spesso non basta…finisce con il solito rammarico per questo gruppo, poco convinto dei propri mezzi e fragile. Avanti comunque tutto e tutti, che i risultati con il lavoro arriveranno prima o poi. ##WEARECAMPI##LETSGO##

Lascia un commento

Show Buttons
Hide Buttons