martedì, Maggio 28, 2024
Articoli

Sconfitta la LO.TA.R Campi a Poggibonsi

Altra debacle per la LO.TA.R Persiane Campi Bisenzio, ad approfittare del momento no, a questo giro è stato Poggibonsi. Campi arriva al Bernino, recuperando Petri, ma perdendo Corti, un’altra pedina importante dello scacchiere a cui rinunciare, in una zona del campo già orfana di Ionta, questo obbliga Coach Gambassi a rotazioni più ampie, ottime nei primi due tempini. Pronti e via, il canestro per i gialloblù sembra tappato, le prime 7 conclusioni vanno a vuoto, i primi punti arrivano solo da 2 tiri liberi, mentre i padroni di casa, mettono subito qualche punto di distanza, sbagliando però anche tanto. Vignozzi non ci sta e suona la carica con 2 triple, anche Bacci e Torres prendono un minimo di ritmo ed impattano il quarto sul 15 pari, nella seconda frazione Campi continua con Bacci e Corsi, riuscendo a prendere il vantaggio e il pallino del gioco, il tabellone dice 27 a 33. Nonostante le assenze, Campi non sembra mollare la presa, ma nella ripresa dopo l’espulsione del Coach di casa Romanelli, per proteste, Torres fa 3 su 4 ai tiri liberi e palla in mano, inspiegabilmente l’inerzia acquisita sul campo, viene smarrita all’improvviso, complice anche un repentino cambio del metro arbitrale. Subiamo un tecnico alla panchina e tre intenzionali, a dir poco dubbi, le certezze svaniscono in un amen, entra anche Petri, ma le rotazioni non funzionano e la fretta non porta a nulla di buono; la difesa non lavora a dovere, subendo Bini senza trovare le contromosse necessarie, sono solo 11 i punti messi a referto, ma ben 21 quelli incassati. Nell’ultimo quarto, Poggibonsi continua a trovare la via del canestro con continuità, Campi prova il tutto per tutto, ma la ricerca dei soli tiri dalla distanza, non paga e il match si chiude mestamente sul 68 a 59. Degni di nota, come singoli Vignozzi e l’impegno di Scaletti sotto le plance, come squadra, solo i primi due tempini, sono da salvare, sotto tono invece Corsi e Municchi. La sconfitta fa male ai ragazzi di Campi, anche se incerottati avrebbero potuto prendersi i 2 punti, ma la poca calma a volte fa brutti scherzi, che poi sommata al momento diciamo, delicato, non aiuta. Con la speranza di recuperare qualcuno per le prossime partite, c’è da guardare avanti senza abbattarsi, lavorare sodo e resistere alle avversità. Sabato prossimo impegno casalingo contro Castelfiorentino, penultimo in classifica, ma da affrontare al massimo, per cercare di invertire la rotta.##WEARECAMPI##LETSGO##

Tabellini:  Corsi 7 – Municchi 5 – Biancalani – Belardinelli 0 – Chiodo 0 – Elecunovich M. 9 – Petri 0 – Corti 0 – Scaletti 0 – Vignozzi 17 – Torres 11 – Bacci 10

Show Buttons
Hide Buttons