venerdì, Giugno 21, 2024
Articoli

RISCATTO LO.TA.R CAMPI A CALENZANO

Dopo lo scivolone in casa contro Sesto nel precedente turno, la Prima Squadra di Campi, targata LO.TA.R Persiane, nonostante l’assenza di Ionta (probabile lesione al crociato) Elcunovich Y. (malattia) e Bacci (riposo precauzionale), rialza la testa e passa comunque abbastanza agevolmente a Calenzano. La partita in sostanza, è già indirizzata dopo nemmeno 2 minuti di gioco, con conclusioni da tre punti in serie di Municchi Corsi e Corti, subito scarto in doppia cifra, Calenzano è tramortito, ma prova comunque con Palmieri a riavvicinarsi, ma le percentuali al tiro dei campigiani sono altissime, alla sagra del tiro da tre, si iscrivono anche Vignozzi e Elcunovich M. e il quarto si chiude 17 a 24 con 6 triple a segno. Nel secondo è Petri per i gialloblù, con rimbalzi e ottime conclusioni, a tenere il divario inalterato, i padroni di casa ci provano, ma si rientra negli spogliatoi sul  30 a 38. Si riparte, i ragazzi di Coach Daviddi, sembrano pagare gli sforzi per rimanere attaccati al match, tanta fatica per raccogliere punti da mettere a referto, mentre Campi continua con soluzioni vicino al canestro, con Corsi immarcabile e Municchi che riesce a ben gestire gli attacchi, questo porta ad un altro break , 43 a 59. Calenzano prova a giocarsi tutte le carte, variando tutte le difese a disposizione, sfruttando anche il piccolo campo di gioco, si cercano raddoppi, press a tutto campo e zone varie nella metà difensiva, tutto questo porta a qualche fastidio, ma niente più, ai campigiani, nonostante i ruoli improvvisati, riescono quasi sempre a trovare soluzioni agevoli e dalla lunetta Corti e Torres mettono la parola fine 59 a 72. Questo Calenzano, senza Daviddi Giulio, con Piacente sottotono e con il solo Palmieri a regime, nulla può contro Campi, anche se a ranghi ridotti, troppa la differenza…per Coach Gambassi., molto bene il giovane Petri, per Corsi altra prova maiuscola, tutti gli altri ampiamente sopra la sufficienza, compresi gli altri 2000, Chiodo e Biancalani entrati sul finale. Con la contemporanea sconfitta ad Asciano, della capolista Grosseto, si ritorna a -2 dalla vetta, sabato ci vorrà però una prova più sostanziosa per affrontare Vaiano, vittorioso all’andata, che scenderà alla Campi Arena, confortata dalle ultime vittorie e forte del suo rooster esperto.##WEARECAMPI##LETSGO##

Tabellini: Corsi 14 – Municchi 12 – Biancalani – Chiodo – Belardinelli – Elcunovich M. 11 – Petri 8 – Corti 11 – Scaletti 2 – Vignozzi 6 – Torres 8 – Bacci

Show Buttons
Hide Buttons